Patronato Enapa indennità una tantum per i lavoratori del settore agricolo e della pesca

Si comunica ai lavoratori OTD che il decreto sostegni bis prevede all’art.68. Indennità per i lavoratori del settore agricolo e della pesca, una indennità una tantum di 800 euro. Si comunica ai lavoratori OTD che il decreto sostegni bis prevede all’art.68. Indennità per i lavoratori del settore agricolo e della pesca, una indennità una tantum
ENAPA

Si comunica ai lavoratori OTD che il decreto sostegni bis prevede all’art.68. Indennità per i lavoratori del settore agricolo e della pesca, una indennità una tantum di 800 euro.

Si comunica ai lavoratori OTD che il decreto sostegni bis prevede all’art.68. Indennità per i lavoratori del settore agricolo e della pesca, una indennità una tantum di 800 euro.

La domanda dovrà essere presentata con le modalità stabilite dall’Inps entro il 30 giugno p.v..

Le condizioni da rispettare sono:

· Non essere titolari di contratto di lavoro subordinato a tempo indeterminato, con esclusione del contratto di lavoro intermittente senza diritto all’indennità di disponibilità;

· Non essere titolari di pensione.

L’indennità non concorre alla formazione del reddito ed è incompatibile con l’intervenuta riscossione – alla data di entrata in vigore del D.L. Sostegni Bis – del RdC e del REM.

Infine l’indennità:

· non è cumulabile con le altre misure previste dall’art. 10 del D.L. 41/2021 (Decreto Sostegni)

· è cumulabile  con l’assegno ordinario di invalidità Inps (L. 222/84).

Il patronato è a disposizione per l’inoltro della domanda per quei lavoratori che hanno già usufruito de nostri servizi per le domande di disoccupazione agricola.

(E. Sangiorgi)

Ultima modifica: 1 Giugno 2021