Marcello Bonvicini Presidente del Consorzio di Bonifica dell’Emilia Centrale

Confagricoltura Piacenza si congratula e augura buon lavoro al suo presidente regionale

Marcello Bonvicini, presidente di Confagricoltura Emilia-Romagna, è stato eletto il 26 aprile alla presidenza del Consorzio di Bonifica dell’Emilia Centrale.

“E’ con grande senso di responsabilità che mi accingo a svolgere con rinnovato impegno questo compito. È per questo che avendo ben chiara la strada da percorrere, affronteremo quel che ci separa dalla fine della legislatura con uguale slancio e determinazione – ha dichiarato Bonvicini -. La mia famiglia, a partire da mio nonno, storicamente si è sempre adoperata con continuità per la tutela e per garantire l’approvvigionamento idrico nel territorio reggiano, di certo non sarò io a cambiare rotta, visto che ho scelto come professione quella di imprenditore agricolo. Questa è un’opportunità che cercherò di cogliere al meglio insieme a tutto il consiglio”.

Quello che attende il Consorzio di Bonifica dell’Emilia Centrale è un percorso complesso, come del resto quello di tutti i Consorzi di Bonifica, che necessita di impegno specifico, competenza e disponibilità per affrontare un quadro di interventi che prevedono opere di efficientamento, miglioramento nella gestione della risorsa acqua, risparmio e ovviamente anche progettazione e realizzazione di invasi per poter soddisfare pienamente il fabbisogno idrico individuato.

“Siamo certi che Marcello Bonvicini saprà lavorare al meglio per raggiungere gli ambiziosi obiettivi in questo settore strategico sia per l’agricoltura che per la società civile – commenta Filippo Gasparini, presidente di Confagricoltura Piacenza -. L’efficiente gestione della risorsa idrica è a sua volta uno dei presupposti per una fiorente agricoltura, per una solida economia e per la sicurezza della popolazione civile.  Congratulazioni e buon lavoro da parte mia e di tutta Confagricoltura Piacenza”.

Ultima modifica: 29 Aprile 2021