IMMOBILE IN COMODATO A PARENTE IN LINEA RETTA RIDUZIONE IMU

L’Art. 1 comma 10 della Legge n. 208 del 28.12.2015 (Legge di Stabilità 2016) disciplina  l’imposta IMU per l’unità immobiliare abitativa concessa in comodato (CONTRATTO REGISTRATO) ad un parente in linea retta entro il 1° grado, utilizzata come abitazione principale, con la riduzione della base imponibile IMU DEL 50% (ESCLUSE UNITA’ IMMOBILIARI A/1 A/8 A/9).
Il Ministero delle Finanze con nota del 29.01.2016 n. 2472 precisa che per i contratti verbali di comodato già in essere alla data dell’1/01/2016 per poter fruire delle agevolazioni e IMU e TASI DALL’1/01/2016, LA REGISTRAZIONE DEL CONTRATTO DI COMODATO DEVE ESSERE EFFETTUATA ENTRO LA DATA DEL 01/03/2016.

Ultima modifica:

E tu, cosa ne pensi?