Archivio Articoli:


Dal primo novembre, come di consueto, scatta una serie di divieti   Il Regolamento Regionale n. 3 del 15 dicembre 2017 declina in una serie di disposizioni la direttiva nitrati prevedendo specifici vincoli per lo spandimento del letame, del liquame, del digestato solido e liquido, della pollina e del concime … Continua a leggere


Gasparini: a meno di ventiquattr’ore dal nostro appello un altro attacco nei campi   Non è passata un’intera giornata, da quando Confagricoltura Piacenza è tornata sul tema della fauna selvatica plaudendo alla richiesta dell’assessore Mammi per un piano nazionale che trovi soluzioni per il monitoraggio dei lupi e il contenimento … Continua a leggere


Plauso di Confagricoltura Piacenza all’Assessore. Denunciamo da tempo il problema, ora soluzioni.   “Sull’enorme problema della fauna selvatica fuori controllo, plaudiamo alla chiara presa di posizione dell’assessore regionale all’agricoltura Mammi e alla sua richiesta di un incontro con il Ministro Costa per un piano nazionale strategico che avvii misure opportune … Continua a leggere


Il primo appuntamento all’agriturismo Civardi-Racemus registra il tutto esaurito   Il ciclo di incontri di divulgazione scientifica in punta di forchetta organizzati da Confagricoltura Piacenza ed Agriturist, l’associazione degli agriturismi di Confagricoltura, vede quest’anno un’edizione settembrina di due appuntamenti. Venerdì 11 settembre, presso l’agriturismo Civardi-Racemus a Ziano Piacentino una folta … Continua a leggere


Gasparini: ci lascia una delle figure più importanti dell’agricoltura piacentina, avevamo avviato una nuova stagione.   Confagricoltura Piacenza resta attonita di fronte all’improvvisa scomparsa di Fausto Zermani, presidente del Consorzio di Bonifica e noto imprenditore agricolo che solo il pomeriggio di ieri era in associazione per una riunione congiunta sulla … Continua a leggere


Gasparini: una filiera abbandonata se stessa che comprime gli allevatori A giugno 2020 l’Assemblea del Consorzio per la tutela del Grana Padano ha stabilito la possibilità di spalmare la riduzione del 3% delle produzioni nel biennio 2020-2021 (mantenendo comunque, per il 2021, la riduzione secca di un 1%). Il Consiglio, … Continua a leggere