AZIENDE AGRICOLE IN RETE: IN VAL TIDONE NASCE UN GALLETTIFICIO

Colture alternative e produzioni diversificate per guadagnare nuove fette di mercato

Un contratto di rete tra due società agricole farà nascere, in Val Tidone, un gallettificio: uno stabilimento che produrrà gallette di mais e grano saraceno. Il progetto prende il via grazie a due giovani che hanno deciso di investire in agricoltura insediandosi nelle rispettive aziende di famiglia e che, insieme, mirano a potenziarle. Si tratta di Laura Cignatta, 28 anni, laureata in Agraria e Alberto Vignati, classe ’92 laureando nella medesima disciplina. “L’anno scorso ci interrogavamo su quale piano colturale avrebbe consentito alle nostre aziende una certa remuneratività, abbiamo così deciso di seminare anche grano saraceno. Le nostre aziende condividono l’indirizzo cerealicolo, ma la perdita di redditività di queste colture ci ha fatto orientare all’individuazione di un percorso diverso. Produrremo gallette gluten free di grano saraceno e mais proveniente dai nostri campi. A seconda delle esigenze e preferenze del consumatore cercheremo in futuro di ampliare la nostra gamma di prodotti. Vogliamo vendere il prodotto con il nostro marchio come Gallettificio Valtidone. Ci stiamo facendo conoscere in tutti i settori e a breve saremo anche on line e siamo orientati anche alla Gdo”. “Il nostro obiettivo – spiega Vignati – è valorizzare il prodotto dall’origine per garantire il consumatore sulla tracciabilità in tutta la filiera agro-alimentare. Vogliamo coniugare l’esperienza dei nostri padri con le nuove conoscenze agronomiche acquisite negli anni di studi universitari mirando all’innovazione del prodotto e al miglioramento qualitativo dello stesso per rendere le nostre produzioni distintive, creando quindi nuovi sbocchi commerciali”. “E’ un progetto ambizioso – spiega Cignatta – per realizzare il quale abbiamo stabilito una collaborazione strategica di ampia portata”. “l’istituto del contratto di rete – spiega Michela Filippi, manager di rete di Confagricoltura – è particolarmente indicato in questi casi in cui più imprenditori perseguono lo scopo di accrescere, individualmente e collettivamente, la propria capacità innovativa e la propria competitività sul mercato, obbligandosi, sulla base di un programma comune di rete, a collaborare in forme e in ambiti predeterminati attinenti all’esercizio delle proprie imprese, ovvero a scambiarsi informazioni o prestazioni di natura industriale, commerciale, tecnica o tecnologica ovvero ancora ad esercitare in comune una o più attività rientranti nell’oggetto della propria impresa, con l’obiettivo di incentivare il proprio sviluppo economico”. Il Gallettificio Valtidone avrà sede presso del San Rocco Società Agricola in Borgonovo Val Tidone (PC), Loc. Corniola.

CignattaVignati

Laura Cignatta e Alberto Vignati.

Ultima modifica:

E tu, cosa ne pensi?