Chi Siamo

Confagricoltura Modena è un’organizzazione libera ed apartitica tra produttori agricoli. I suoi oltre 2.300 iscritti rappresentano circa il 50% della superficie agricola provinciale.

L’associazione rappresenta e tutela gli interessi generali e particolari degli imprenditori agricoli, singoli ed associati, anche ai fini della tutela e dell’incremento dell’agricoltura. Inoltre promuove, rappresenta e tutela anche le attività e gli interessi di quegli imprenditori, singoli ed associati, che svolgono attività direttamente od indirettamente connesse, collegate od affini a quella agricola.

La peculiarità di Confagricoltura Modena è la centralità del ruolo dell’imprenditore e dell’azienda agricola, nonché la presenza attiva di coltivatori diretti. L’Associazione Agricoltori, conscia di questo suo ruolo primario, s’impegna per indurre le istituzioni e l’opinione pubblica ad occuparsi di agricoltura, tema troppe volte trattato con incompetenza, disinformazione od eccessiva emotività.

Più nello specifico, l’associazione intende promuovere azioni a favore dei prodotti che più di altri caratterizzano la nostra terra (l’aceto balsamico di Modena, le pere, le ciliegie, le susine, tutte le altre produzioni ortofrutticole, il Parmigiano Reggiano, i prodotti della trasformazione come i salumi, i vini Lambrusco e Pignoletto, etc.) e delle forme di agricoltura multifunzionale come l’agriturismo, la vendita diretta al consumatore, le produzioni non alimentari.

Confagricoltura Modena porta avanti inoltre politiche agricole per lo sviluppo di produzioni certificate (biologiche) e di sistemi di tracciabilità che permettano al consumatore di verificare il proprio rapporto con gli elementi di base della vita, tutto questo senza dimenticare che le problematiche agricole locali si collocano nel quadro più ampio delle dinamiche internazionali, caratterizzate da aspetti fortemente problematici.

Sul fronte dei servizi, l’associazione sviluppa sistemi di comunicazione verso le imprese associate, basati sulle nuove tecnologie, per innovare sia i processi produttivi che i prodotti ed i servizi offerti al mercato.