CENTRO ITALIA IN GINOCCHIO, CONFAGRICOLTURA RACCOGLIE GLI AIUTI

Sono ore drammatiche quelle che hanno vissuto e stanno vivendo le popolazioni del Centro Italia. Le scosse di terremoto e le copiose nevicate stanno rendendo difficili i soccorsi nell’area interessata, in particolare nelle Marche, in Molise e in Abruzzo. L’emergenza è resa ancora più grave dall’interruzione delle vie di comunicazione, con interi paesi isolati e l’assenza di energia elettrica. Una situazione che ha messo in difficoltà tutte le aziende agricole del territorio terremotato.

Confagricoltura Modena, che già a fine agosto aveva portato aiuti alle zone terremotate del Centro Italia, si è messa a disposizione per sostenere cittadini e agricoltori: “Abbiamo contattato le nostre sedi sul territorio terremotato e siamo in attesa di capire quali sono le necessità. – spiega la presidente di Confagricoltura Modena Eugenia Bergamaschi – Sono tante le offerte di aiuto per i cittadini e gli agricoltori, stiamo cercando di capire come concretizzare questi aiuti tramite le sedi territoriali e i sindaci.

Noi di Confagricoltura Modena ci mettiamo volentieri a disposizione di chi ha bisogno. Abbiamo ancora negli occhi quanto abbiamo vissuto noi tra terremoto e alluvione, vogliamo essere vicini in modo concreto alle persone che oggi sono alle prese con un disastro senza precedenti”.

Ultima modifica:

Articoli correlati


E tu, cosa ne pensi?