Aprile

CONFAGRICOLTURA EMILIA ROMAGNA SUL SISTEMA DI RILEVAZIONE PREZZI DELLE MATERIE PRIME: OCCORRE GUARDARE AL MODELLO FRANCESE

Ci sono serie perplessità sull’istituzione delle Commissioni Uniche Nazionali. L’associazione regionale degli imprenditori agricoli spiega in una nota che «rischierebbero solo di aumentare il divario con il reale mercato del prodotto senza valorizzare le peculiarità territoriali. Occorre una svolta verso il modello francese, nel quale il prezzo nazionale di riferimento viene fissato attingendo ai dati sui contratti chiusi e sui flussi commerciali intra ed extra UE».

CUN

PIANO STRAORDINARIO DELLA REGIONE PER RIDURRE IL NUMERO DI CINGHIALI NEL TERRITORIO LIMITROFO ALLA CITTÀ. CONFAGRCOLTURA BOLOGNA RISPONDE ALL’ATC BO 2

Confagricoltura, Cia e Copagri di Bologna (Alleanza per l’Agricoltura) rispondono all’Atc Bo2 sul piano straordinario della Regione per ridurre il numero di cinghiali nel territorio limitrofo alla città, che comprende l’Atc Bo2, il Parco dei Gessi e le aziende faunistico venatorie. «Il Piano della Regione – spiegano le tre associazioni agricole – è stato avviato anche a seguito di una nostra richiesta, per far fronte ad una situazione insostenibile e ridurre così il numero di cinghiali»

cinghiali

CONFAGRICOLTURA BOLOGNA AL VINITALY: EVENTO DI DEGUSTAZIONE “BOLLICINE D’EMILIA”

Si è tenuto al Vinitaly, nell’ambito della Galleria delle Regioni allestita da Confagricoltura, l’evento di degustazione “Bollicine d’Emilia” che ha visto protagoniste le aziende produttrici di Pignoletto insieme alle aziende del Lambrusco, organizzato da Confagricoltura Bologna e Confagricoltura Modena.

Vinitaly

EMILIA-ROMAGNA CAPOFILA IN EUROPA PER L’INNOVAZIONE E IL DIALOGO TRA RICERCA E IMPRESA AGRICOLA

L’esperienza dei Gruppi operativi per l’innovazione (GO) è stata al centro di un seminario svoltosi presso la sede della Regione a Bruxelles. L’assessore Caselli: «Con i primi due bandi al via 93 progetti finanziati con 20 milioni di euro».

GO

A RISCHIO LA FILIERA BIETICOLA ITALIANA. LE PROPOSTE DI CONFAGRICOLTURA PER USCIRE DALLA CRISI

Confagricoltura aderisce e invita ad aderire al Patto per lo zucchero, a sostegno del comparto bieticolo-saccarifero, per salvare la filiera dello zucchero italiano.

«Risulta evidente che il settore bieticolo-saccarifero italiano rischia di scomparire, con pesanti conseguenze di ordine sociale ed economico – dichiara Confagricoltura -. In questo difficile momento sarà decisiva la campagna di commercializzazione 2018-2019 perché, a seguire, potrebbero maturare le condizioni per dare nuove prospettive al settore».

bieticola

BIOLOGICO, CONFAGRICOLTURA: IL NUOVO REGOLAMENTO EUROPEO ANNACQUA LA QUALITÀ E COSTRINGE GLI AGRICOLTORI A RISPETTARE DISCIPLINARI PRIVATI DELLA TRASFORMAZIONE E DELLA DISTRIBUZIONE

Confagricoltura dice no al nuovo regolamento europeo sull’agricoltura biologica che permette di coltivare i prodotti bio anche senza seminarli su terra, perdendo così la naturale difesa della biodiversità, uno dei cardini dell’agricoltura biologica. E che consente, senza alcun rispetto per il consumatore e il produttore, di vendere prodotti biologici contaminati accidentalmente da pesticidi.

bio reg

SERVIZIO DI HELPLINE LEGALE

Con il supporto dei nostri legali esterni, Studio Legale Associato Mazzanti, ed in aggiunta alla consulenza già fornita dall’avv. Massimo Mazzanti, Confagricoltura Bologna ha attivato un nuovo servizio di consulenza continuativa via e-mail al quale le Aziende Associate potranno rivolgere quesiti sulle principali tematiche del diritto del lavoro e sindacale, diritto agrario, diritto alimentare (responsabilità da prodotto, normative regolamentari europee e nazionali, ispezioni autorità competenti etc.).

helpline

 

ATTIVITA’ SINDACALE

Leggi il diario sindacale del mese di aprile.

sindacale

RASSEGNA STAMPA

Leggi la rassegna stampa del mese di aprile.

rassapr

SEGNA IN AGENDA

Evento “Peonia in Bloom”. Leggi il volantino.

invito

 

Convocazione Assemblea Generale Ordinaria dei Soci di Confagricoltura Bologna.

E’ convocata per lunedì 30 aprile 2018, alle ore 6.00, in prima convocazione, e per lunedì 28 maggio 2018, alle ore 17.00, in seconda convocazione, presso la Cineteca di Bologna, in Via Azo Gardino, n. 65/b, Bologna (Bo), l’Assemblea Generale Ordinaria dei Soci.

L’Assemblea seguirà il seguente ordine del giorno:

  1. Comunicazioni del Presidente;
  2. Approvazione del bilancio consuntivo di Confagricoltura Bologna per l’anno 2017;
  3. Varie ed eventuali.

 

Alle ore ore 17.45 al Cinema Lumière – Cineteca di Bologna, in Piazzetta Pier Paolo Pasolini, 2b (ingresso via Azzo Gardino, 65)  si terrà l’incontro di Confagricoltura BolognaAgricoltura: sai davvero di cosa parli?”.

Interverranno: Massimiliano Giansanti, Presidente di Confagricoltura; Simona Caselli, Assessore all’Agricoltura della Regione Emilia Romagna; Alberto Forchielli, imprenditore ed esperto di economia internazionale; Guglielmo Garagnani, Presidente di Confagricoltura Bologna, modererà il dibattito.

Ad animare l’incontro, una live-performance di Arianna Porcelli Safonov.

invito