Ai Datori di Lavoro ed Operai Agricoli – Assistenza del Patronato per la prossima Domanda di Disoccupazione Agricola 2019

Ai Datori di Lavoro ed Operai Agricoli – Assistenza del Patronato per la prossima Domanda di Disoccupazione Agricola 2019.

Quest’anno ci preme informare con notevole anticipo i datori di lavoro e gli operai agricoli che il nostro Patronato Enapa sin dall’inizio del prossimo anno è a disposizione degli interessati per la presentazione all’Inps delle domande di disoccupazione agricola (scadenza al 31 Marzo 2019); pertanto i lavoratori, eventualmente anche per il tramite dell’azienda, potranno rivolgersi sia alla Sede del Patronato, via Degli Orti, n. 44, Bologna, telefono 0516232030-051783980/1 sia all’Ufficio di Villanova di Castenaso, Via Tosarelli, n. 155, presso la sede di Confagricoltura Bologna o ai nostri uffici zonali di Confagricoltura Bologna, per ricevere tutta l’assistenza necessaria per la predisposizione e presentazione della domanda nei tempi previsti.

Per comodità si riportano di seguito gli indirizzi dei nostri Uffici Zonali:

Bazzano – Via Calzolara,22                                                      tel.051830049

S. Giorgio di Piano – Via Libertà 95                                          tel.051893690

S. Giovanni in Persiceto – P.zza del Popolo 6                          tel.051827371

Imola – Via Gronchi,124                                                            tel.054223135

Sasso Marconi-Via Kennedy 5 c/o Consorzio Agrario

Gli interessati dovranno presentarsi ai nostri uffici con:

  • carta di identità valida;
  • modulo Inps (modello SR 163)di dichiarazione del codice IBAN compilato e timbrato dalla Banca o dall’Ufficio Postale nella parte di Loro competenza. Si precisa che in caso di conto corrente on-line oltre al modello SR 163 occorre allegare alla domanda copia del Contratto di apertura del conto corrente on-line con la Banca. Gli interessati pertanto dovranno preventivamente ritirare il modulo in bianco presso i nostri Uffici, oppure riceverlo per e-mail qualora comunichino il loro indirizzo di posta elettronica.
  • Non è necessario ripresentarlo qualora sia già stato Presentato all’Inps l’anno precedente e non siano presenti variazioni di Banca o Ufficio Postale, numero di conto corrente, eventuale co – intestazione.
  • Per i lavoratori extra comunitari fotocopia del permesso di soggiorno e del passaporto.
  • Modello SR 171 per i titolari di altri lavori in proprio ( titolari di partita Iva, collaboratori, attività professionali, attività autonome in agricoltura) da compilare in occasione della presentazione della domandaSi precisa che nella domanda dovrà essere dichiarato anche lo stato civile dell’interessato (coniugato dal ……; vedovo dal ……; separato dal ……; divorziato dal ……) ed in caso di soggetto coniugato è richiesta l’indicazione dei dati del coniuge ed il relativo codice fiscale.

La mancanza di tali documenti impedisce la predisposizione e l’invio della domanda all’Inps.

SI INVITANO PERTANTO TUTTI GLI INTERESSATI A RIVOLGERSI AL PIU’ PRESTO AD INIZIO CAMPAGNA PRESSO I NOSTRI UFFICI CENTRALI E PERIFERICI DEL PATRONATO ENAPA PER INOLTRARE LA DOMANDA PER VIA TELEMATICA ALL’INPS.

(R. Donati)

Ultima modifica:

E tu, cosa ne pensi?