CAPORALATO: RISULTATO DEI CONTROLLI DI QUESTA ESTATE DA PARTE DEI CARABINIERI.

Caporalato: risultato dei controlli di questa estate da parte dei carabinieri.

 

Sono stati pubblicati dal Ministero del Lavoro i risultati dei controlli svolti dal 1° maggio al 30 settembre 2017 dall’Arma dei Carabinieri in accordo con il Ministero stesso.

Sono stati verificati: lavoro nero, condizioni e sicurezza sul lavoro, caporalato, lavoro minorile, truffe agli enti previdenziali e assicurativi.

Sono state verificate oltre 25.000 posizioni lavorative, delle quali 5.593 (circa il 22%) in nero, totalmente sconosciute alla Pubblica Amministrazione; altre 3.398 posizioni hanno presentato irregolarità.

Nel dettaglio, 10.709 posizioni lavorative verificate hanno riguardato cittadini stranieri provenienti da paesi diversi da quelli dell’Unione Europea. Il ricorso al lavoro nero (2.145 unità) e in generale al lavoro irregolare (1.508 unità) di immigrati, attestandosi su circa il 34% del totale dei lavoratori controllati.

I dati sono stati presentati il 7 novembre in conferenza stampa a Roma, Caserma Salvo D’Acquisto. Presenti il Ministro del Lavoro Giuliano Poletti, il Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri, generale di Corpo d’Armata Tullio Del Sette, e il Comandante del Comando Carabinieri per la Tutela del Lavoro, colonnello Nicodemo Macrì.

Info: Ministero Lavoro dati campagna Estate sicura Carabinieri

(S. Casini)

Ultima modifica:

E tu, cosa ne pensi?