CASSETTO PREVIDENZIALE CONTRIBUTI LAVORATORI AUTONOMI.

Cassetto Previdenziale Contributi lavoratori Autonomi.

Ricordiamo agli Associati che, a seguito della istituzione del “Cassetto Previdenziale per Autonomi Agricoli”, a decorrere dal 28/12/2015, l’I.N.P.S. non invia più al domicilio dei lavoratori autonomi agricoli (C.D. e I.A.P.) il consueto avviso contenente tutte le informazioni utili per effettuare il versamento dei contributi previdenziali, assistenziali, obbligatori ed associativi alle quattro scadenze previste (16 luglio, 16 settembre, 16 novembre e 16 gennaio) tramite modello F24.

Le informazioni, relative ai contributi dovuti, saranno reperibili esclusivamente attraverso il predetto Cassetto previdenziale o direttamente dall’interessato o attraverso un intermediario abilitato (tra cui Confagricoltura).

Nel primo caso l’interessato dovrà preventivamente dotarsi di apposito PIN, rilasciato dall’Istituto a tutti i cittadini interessati, previa richiesta alle sedi territoriali dell’INPS, oppure on – line attraverso l’apposita procedura web (www.inps.it), ovvero tramite il Contact Center Inps (numero verde 803164, per cellulari 06164164).

Nel secondo caso sarà sufficiente rilasciare ai nostri uffici apposita delega, grazie alla quale si potrà accedere alle informazioni necessarie.

In ogni caso, si chiede a tutti gli Associati interessati di contattare i nostri uffici di zona, in largo anticipo rispetto alla prima scadenza del 16 luglio per meglio organizzare e garantire il servizio, stante i tempi tecnici necessari.

(A. Flora)

Ultima modifica:

E tu, cosa ne pensi?