NUOVE PROCEDURE UMA .

Nuove procedure UMA .

 

Si Informano gli associati che dal 2017 è cambiata la procedura UMA per l’assegnazione di carburante agricolo agevolato. Per le aziende che al momento della nuova assegnazione non hanno un piano colturale definitivo, sarà possibile fare una richiesta di acconto del 50% sull’assegnazione avuta nel 2016, al netto delle rimanenze, e poi verrà fatto il  saldo assegnazione entro il 10 ottobre 2017. Per le aziende con piano colturale definitivo rimane in vigore la procedura con un’unica richiesta di carburante. Si fa presente che al momento della nuova richiesta, la lista dei ritiri del libretto 2016 deve essere aggiornata correttamente con le date e i timbri del distributore e che l’anagrafe delle aziende agricole deve essere aggiornata per quanto riguarda  i terreni in conduzione. Si ricorda alle aziende che si avvalgono di conto terzi, di portare le copie delle fatture inerenti le lavorazioni 2016 eseguite dagli stessi.

(M. Lenardon)

Ultima modifica:

E tu, cosa ne pensi?