RIFIUTI AGRICOLI – SMALTIMENTO.

Rifiuti Agricoli – Smaltimento.

Si ricorda ai Sig.ri Associati che non abbiano effettuato lo smaltimento annuale dei rifiuti agricoli , di provvedere avvalendosi di una delle modalità previste dalla normativa , tra cui:

ACCORDO DI PROGRAMMA che prevede: · Il conferimento dei rifiuti agricoli NON pericolosi con propri mezzi e SENZA limiti di peso; · Il conferimento dei rifiuti agricoli PERICOLOSI con propri mezzi con il limite di 30kg per trasporto; · La sottoscrizione in via preventiva del Contratto di Gestione, con il centro di raccolta scelto.

Tale modalità di gestione dei rifiuti agricoli è vantaggiosa per le aziende agricole che hanno una produzione annua di rifiuti ridotta e resta una modalità opzionale per le aziende strutturate e con un volume di rifiuti annuo considerevole.

I centri di Raccolta che aderiscono sono:

 

Ditta Località impianto Telefono
BO – LINK Minerbio, Via del Lavoro, 8 051-878456
B&TA S.r.l. Sala Bolognese, Via Labriola, 6 051-687.37.11
ALFAREC S.p.A. Pianoro – Loc. Pian di Macina, Via P. Nenni, 4 051-77.56.67
CO.SE.A. Gaggio Montano – Loc. Cà de Ladri 800-62.96.25
Re.Ma.Ind. Mordano, Via Statale Selice, 9 0542-56.079
Montieco S.r.l. Anzola Emilia, Via II Giugno, 11/B 051-73.31.32
Rimondi Paolo S.r.l. Bologna, Via Agucchi, 84 051-38.47.92

 

 

 

Ritiro porta a porta

Si ricorda che Confagricoltura Bologna ha sottoscritto apposita convenzione con il Consorzio Servizi Specialtrasporti che consente di: · Conferire rifiuti pericolosi e non pericolosi grazie al servizio di Ritiro porta a porta, evitando alle aziende agricole le problematiche legate al trasporto di rifiuti; · Delegare la gestione di tutte le pratiche amministrative connesse, in collaborazione con Confagricoltura (conservazione dei formulari di identificazione del rifiuto….). Con tale servizio le aziende agricole non effettuano il trasporto in conto proprio , ma si avvalgono di una ditta specializzata che ritira i rifiuti direttamente presso il centro aziendale in cui sono temporaneamente depositati, pertanto sono esonerate dal limite quantitativo dei 30kg per trasporto di rifiuti speciali pericolosi  e dall’iscrizione all’Albo Gestori Ambientali. Inoltre è ancora attiva la convenzione con Cascina Pulita srl che permette alle aziende agricole di costituire una vera e propria Isola Ecologica  presso la propria azienda, con l’utilizzo in comodato d’uso gratuito, di contenitori a norma di legge per il deposito temporaneo di rifiuti. Per maggiori informazioni su costi e modalità di adesione delle Convenzioni e dell’Accordo di programma, potete rivolgervi al vostro ufficio zona di riferimento.

(S. Santoni)

 

Ultima modifica:

E tu, cosa ne pensi?