Integrazione UMA 2016.

Integrazione UMA 2016.

Si informano gli associati che è stato pubblicato nella G.U. n 50 del 1/3/2016 il DM 30 dicembre 2015 recante “Determinazione dei consumi medi dei prodotti petroliferi impiegati in lavori agricoli, orticoli, in allevamento, nella silvicoltura e piscicoltura e nelle coltivazioni sotto serra ai fini dell’applicazione delle aliquote ridotte o dell’esenzione dell’accisa”.

Il provvedimento cancella di fatto i tagli delle ultime due leggi di stabilità che complessivamente avevano diminuito del 23% le assegnazioni di carburante agevolato rispetto a quelle previste fino a tre anni fa.

Inoltre sono state aggiornate le tabelle sull’ettaro coltura prevedendo un maggior numero di colture, di tipologie di lavori ammissibili nonché, in diversi casi, quantitativi più congrui rispetto alle reali esigenze delle imprese agricole operanti nei diversi comparti, anche tenendo conto dell’evoluzione tecnologica del settore.

L’applicazione del decreto da diritto all’adeguamento dell’assegnazione già ottenuta nel 2016 con un integrazione di carburante agevolato.

Si invitano pertanto le aziende interessate a contattare i ns uffici.

(M. Lenardon)

 

Ultima modifica:

E tu, cosa ne pensi?