Confagricoltura Donna Emilia Romagna celebra l’8 marzo: nasce in regione l’Associazione Donne dell’Ortofrutta

La Giornata Internazionale della Donna ha assunto a vari livelli connotazioni legate al lavoro, non tutte positive per chi si occupa di imprenditoria agricola femminile: colpisce infatti, in un panorama di complessiva crescita del tasso di femminilizzazione (quasi 10.000 imprese in più nel 2017) la riduzione delle imprese agricole condotte da donne.

«È urgente, soprattutto in Emilia Romagna, Regione in cui le imprese agricole femminili hanno subito un calo di 290 unità nel 2017, che si mettano in atto azioni tese a valorizzare il ruolo fondamentale della donna in agricoltura, forse ancora offuscato e frenato da problematiche sociali e familiari che stentano ad essere superate», ha dichiarato Rosanna Scipioni, presidente di Confagricoltura Donna Emilia Romagna.

Il dato positivo è rappresentato dal progressivo ringiovanimento delle capitane di impresa agricola, a sua volta sintomo chiaro di un ruolo promotore della donna all’interno dell’impresa, sempre più vocata, rispetto all’uomo, a valorizzare le nuove generazioni passando la mano.

«Nel campo dell’ortofrutta, fiore all’occhiello dell’imprenditoria agricola in Regione, crescono gli under 35 ed emerge – ha aggiunto la presidente di Confagricoltura Donna Emilia Romagna – un più elevato grado di istruzione rispetto agli uomini. Nell’incontro svoltosi l’8 marzo nell’Aula Magna della Regione Emilia Romagna (sul tema l’Ortofrutta è donna), la Tavola Rotonda delle imprenditrici ha evidenziato tendenza spiccata all’innovazione, grinta e capacità manageriali attraverso storie di successo che partono da motivazioni personali importanti, convinte e acquisite con l’esperienza sul campo. È da realtà come queste – conclude Rosanna Scipioni – che si deve partire per un lavoro di valorizzazione dell’impegno della donna in agricoltura, oltre alla nota vocazione multitasking per agriturismi, agricoltura sociale e fattorie didattiche».

Peraltro la metà delle avventure imprenditoriali, che sono state presentate e raccontate al convegno, vede protagoniste socie di Confagricoltura Donna.

 

Ultima modifica:

I commenti sono chiusi.