Archivio Articoli:


Con 57.919 aziende agricole e 4.835 alimentari, l’Emilia-Romagna esprime l’8% dell’imprenditoria “agrifood” italiana (117.400 posti di lavoro), e manda all’estero 974 milioni di euro di prodotti agricoli più 5.295 milioni di food & beverage, cioè una quota pari ad oltre il 15% dell’intero export agroalimentare del Paese nel 2017. È … Continua a leggere


L’export agroalimentare dell’Emilia-Romagna è cresciuto del 22% nel periodo 2012-2017. Nel primo semestre 2018 si è registrato un incremento del 4% contro una media a livello nazionale del +1,2%. «Le filiere del food & beverage trainano il made in Italy all’estero e imprimono l’acceleratore sul turismo incoming. Al centro c’è … Continua a leggere




La Romagna del vino si interroga, studia e analizza le opportunità di sviluppo sui mercati esteri, partendo dai dati che mostrano un incremento dell’export pari al 1,3% nel primo semestre del 2018 rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Se ne parlerà lunedì 12 novembre a Forlì all’evento “Wine Marketing 2018” … Continua a leggere


“Ribadiamo l’impellente necessità di assumere ogni possibile iniziativa volta a recuperare le risorse necessarie a completare il finanziamento dei progetti per la filiera del latte e dei formaggi previsti dal PSR della Regione Emilia-Romagna”. È quanto chiede Agrinsieme Emilia-Romagna, il coordinamento che unisce le federazioni regionali di CIA-Agricoltori Italiani, Confagricoltura, Copagri … Continua a leggere



«L’agricoltore perde mediamente il 10%, in valore, rispetto al prezzo pattuito tra Organizzazioni di produttori e Industria lo scorso febbraio, pari a 79,75 euro a tonnellata. Così la produzione diventa economicamente insostenibile e le aziende non sono più disposte a investire in questa coltura». È l’ultimatum di Confagricoltura Emilia Romagna … Continua a leggere